English version | Cerca nel sito:

Persecuzioni > Genocidio Rwanda

Yolande Mukagasana: una voce di speranza e di amore

Pistoia, 10 e 11 aprile. Due giorni per ricordare il genocidio in Rwanda del 1994, alla presenza di Yolande Mukagasana, sopravvissuta e testimone dello sterminio dei tutsi, delle autorità e di tanti giovani. Vi proponiamo la riflessione di Mauro Matteucci, uno dei promotori dell'iniziativa.


Giusti > Dissenso est Europa

Vaclav Havel: disponibili gli atti del convegno

Il 18 dicembre 2012, nel primo anniversario della scomparsa di Václav Havel, all’Università La Sapienza di Roma si è tenuta una giornata di studi in ricordo del presidente ceco. Oggi sono disponibili gli interventi del convegno, a cui ha partecipato anche Gabriele Nissim.


Giardini > Giardino di Milano

Architetture per ricordare

Appuntamento mercoledì 16 aprile in Assimpredil Ance: a confronto il progetto del Memoriale della Shoah degli architetti Morpurgo e de Curtis e il piano di riqualificazione del Giardino dei Giusti del Monte Stella dell’architetto Stefano Valabrega.


Persecuzioni > Diritti umani e crimini contro l'Umanità

Sri Lanka, intimidazioni contro attiviste

Le donne del Women's Action Network, tra cui Balendran Jeyakumari che si occupa di rintracciare i "desaparecidos" del lungo conflitto che ha avuto luogo nell'isola, sono state incarcerate "in condizioni disumane" con accuse di "favoreggiamento di terroristi tamil", in realtà a scopo intimidatorio. 


Persecuzioni > Genocidio ebrei

Felice Nel Box

La commedia della giovane filmmaker Ghila Valabrega, che ha lanciato una campagna di crowdfunding per terminare il suo film e sostenere i lavori di restauro dell’antica sinagoga di Sabbioneta, danneggiata dal terremoto in Emilia del 2012.


Cultura > Educazione

Ricordare per poter scegliere

Il 27 marzo scorso si è tenuto a Firenze un convegno organizzato dall'Ufficio Scolastico Regionale della Toscana, indirizzato ai docenti e ai dirigenti scolastici della Toscana e aperto alla cittadinanza, sul tema dei Giusti e della memoria.


Persecuzioni > Genocidio ebrei

Treblinka, trovate le prove dello sterminio

Nel 1943 i nazisti avevano raso al suolo il campo di Treblinka, per nascondere le prove dello sterminio compiuto nel lager. Oggi un'equipe britannica della Steffordshire University ha ritrovato i resti delle camere a gas.


L'intervista

La videointervista di Antonio Ferrari, editorialista del Corriere della Sera, a Francoise Kankindi, presidente dell’associazione Bene Rwanda, e il racconto del terribile genocidio che vent'anni fa causò un milione di morti in soli cento giorni. A seguire, l’analisi di Michele Farina, giornalista del Corriere della Sera ed esperto di Africa.


Vent’anni fa, il Rwanda
Analisi di Gaddo Flego

Genocidio Cambogia 1975-2014

l'analisi

Il Giusto nel pensiero khmer

editoriale di Claire Ly, sopravvissuta e testimone del genocidio cambogiano, 16 aprile 2014

La Cambogia, il mio Paese d’origine, è stato segnato profondamente dallo sterminio di massa inflitto alla popolazione dai khmer rossi. Questa tragedia ha avuto un costo umano elevato: tra il 1975 e il 1979 in Cambogia ci sono stati quasi due milioni di vittime, vale a dire un quarto della popolazione. Tra le persone uccise senza neanche un atto formale d’accusa ci sono mio padre, mio fratello e i miei due fratelli. 


La recensione

L'eco delle città vuote

Janie viene adottata da una famiglia canadese, dopo essere miracolosamente sfuggita al genocidio dei Khmer Rossi. In Canada si sposa, ha un figlio e una vita apparentemente normale, impostata sui binari di una precaria routine borghese. Recensione di Salvatore Pennisi


La storia

Dith Pran
Giornalista, fotografo e attivista dei diritti umani

Flash News:

La storia

Primo Levi

Lo scrittore testimone della Shoah