English version | Cerca nel sito:

Persecuzioni > Genocidio armeni

"Buoni al tempo del male" anche tra gli ottomani

"Da alcuni anni , il 24 aprile, ci ritroviamo in questa Basilica, simbolo del Cristianesimo delle origini, per  ricordare  i nostri morti, vittime del genocidio del 1915. Oggi celebriamo il 99° anniversario, la sofferenza  si rinnova...". Intervento di Pietro Kuciukian


Persecuzioni > Genocidio ebrei

Yom HaShoah

Ogni uomo ha un nome. Gliel’hanno dato Dio, suo padre e sua madre. Questo si ricorda durante lo Yom HaShoah, la Giornata del ricordo delle vittime dell'Olocausto.


Giusti > Dissenso est Europa

Vaclav Havel: disponibili gli atti del convegno

Il 18 dicembre 2012, nel primo anniversario della scomparsa di Václav Havel, all’Università La Sapienza di Roma si è tenuta una giornata di studi in ricordo del presidente ceco. Oggi sono disponibili gli interventi del convegno, a cui ha partecipato anche Gabriele Nissim.


Persecuzioni > Genocidio Rwanda

Yolande Mukagasana: una voce di speranza e di amore

Pistoia, 10 e 11 aprile. Due giorni per ricordare il genocidio in Rwanda del 1994, alla presenza di Yolande Mukagasana, sopravvissuta e testimone dello sterminio dei tutsi, delle autorità e di tanti giovani. Vi proponiamo la riflessione di Mauro Matteucci, uno dei promotori dell'iniziativa.


Giardini > Giardino di Milano

Architetture per ricordare

Appuntamento mercoledì 16 aprile in Assimpredil Ance: a confronto il progetto del Memoriale della Shoah degli architetti Morpurgo e de Curtis e il piano di riqualificazione del Giardino dei Giusti del Monte Stella dell’architetto Stefano Valabrega.


Persecuzioni > Diritti umani e crimini contro l'Umanità

Sri Lanka, intimidazioni contro attiviste

Le donne del Women's Action Network, tra cui Balendran Jeyakumari che si occupa di rintracciare i "desaparecidos" del lungo conflitto che ha avuto luogo nell'isola, sono state incarcerate "in condizioni disumane" con accuse di "favoreggiamento di terroristi tamil", in realtà a scopo intimidatorio. 


Genocidio Armenia 1915-2014

l'analisi

Fermare il negazionismo ricordando i Giusti

editoriale di Baykar Sivazliyan, Presidente dell'Unione degli Armeni d'Italia, 22 aprile 2014

Quest'anno ci accingiamo a commemorare il 99° anniversario del Genocidio degli Armeni. Il Genocidio è stato il risultato di una terribile ideologia che si radicò nella mente e nell'anima dei Giovani Turchi, per salvare il salvabile dell'Impero ottomano, ormai da decenni “Malato d'Oriente”...

Iniziative del 24 aprile
Per il 99° anniversario del genocidio armeno

L'intervista

Intervista nella sede di Gariwo, a Maro Ibishian, nipote di una sopravvissuta al genocidio armeno, Arussiak Demirgian Nersessian. Maro ricorda la nonna, parla dell'importanza della memoria e del negazionismo dello Stato turco, che a quasi cento anni dal genocidio "uccide una seconda volta gli armeni".


Arussiak Demirgian Nersessian

Vi proponiamo l'intervista che il Console onorario della Repubblica d'Armenia Pietro Kuciukian ha realizzato nel 1998 alla nonna di Maro Ibishian, Arussiak Demirgian Nersessian, sopravvissuta al genocidio.


Flash News:

Il libro

I buoni

Luca Rastello

La storia

Amelia Ceruti

nascose nel suo laboratorio decine di ebrei