English version | Cerca nel sito:

Masked - legami di sangue

in scena il dramma privato dell'Intifada


Particolare della locandina

Particolare della locandina

In scena al teatro Franco Parenti di Milano fino al 3 dicembre lo spettacolo Masked: legami di sangue. Vincitore del primo premio all'Israel Fringe Theater Festival di Acco il testo, scritto da Iian Hatsor, affronta il delicato tema dell'Intifada.

Al centro del racconto il dramma della guerra riflesso nella storia di tre fratelli palestinesi che scelgono posizioni diametralmente opposte senza mai mettere fine al loro legame. Questo spettacolo è la prima opera israeliana che rappresenta il dramma dell'Intifada senza prendere alcuna posizione ma soffermandosi sulla tragedia umana.

Con grande potenza espressiva il racconto mette in scena l'universalità dei rapporti umani nella straziante lotta fratricida che arriverà alle sue conseguenze più estreme. Una vicenda universale che potrebbe essere esportata in qualsiasi epoca storica e in qualsiasi conflitto: in Ex Jugoslavia come a Bagdad.

26 novembre 2009

Commenti

Arte

letteratura, cinema, arti visive

Le uniche forme di comunicazione umana in grado di esprimere l'indicibile.
Il modo più trasversale per parlare di bene e male.
La via universale per trasmettere la memoria.

Scopri nella sezione

Il libro

Documenti di architettura armena

Agopik e Armen Manoukian (a cura di)