English version | Cerca nel sito:

No al silenziatore


Naji Al Ali
Tracce Edizioni, Piombino, 1994

Handala è un bambino, piccolo, un po’ spelacchiato, piedi nudi e toppe sul vestito, difficile vederne il volto perché sta sempre di spalle. Una presenza muta ma ostinata, il simbolo dell’infanzia palestinese, vittima dell’odio tra due popoli generato dalla volontà politica di chi, stando al potere, sperimenta la retorica delle ideologie sulla pelle delle persone. 
La raccolta di vignette del famoso artista palestinese Naji Al Ali sono un sublime atto di denuncia nei confronti delle politiche adottate dai diversi governi, sia israeliani che palestinesi, che per difendere i propri interessi non hanno mai lavorato seriamente per avviare un processo di pace in grado di garantire il rispetto dei diritti umani a entrambi popoli. 

Commenti

Gariwo, la foresta dei Giusti

una onlus al servizio della memoria

L'intento di Gariwo è di accrescere e approfondire la conoscenza e l'interesse verso le figure e le storie dei Giusti, con iniziative pubbliche, l'uso dei mezzi di comunicazione, il sito internet e i social network.
Opera dal 1999 ma nasce ufficialmente nel 2001 come Comitato foresta dei Giusti-Gariwo e nel 2009 diventa onlus. È presieduto da Gabriele Nissim. 
La sua attività è sostenuta da un Comitato scientifico internazionale composto da eminenti personalità.

Sede via G. Boccaccio, 47 - 20123 Milano
tel. 02 36707648
fax 02 36513811
e-mail info@gariwo.net

Scopri nella sezione