English version | Cerca nel sito:

Sono figlia dell’Olocausto


Bernice Eisenstein
Guanda, Parma, 2007

Figlia di emigrati in Canada, Bernice vive portando con sé l’ombra di Auschwitz, dove i suoi genitori si sono conosciuti e innamorati. In questo memory fatto di parole e disegni, che sa far magicamente convivere tratti commoventi col tipico humor ebraico, l’autrice ci racconta l’adolescenza vissuta in una allegra famiglia yiddish, ma anche il dramma dell’Olocausto che riaffiora attraverso il dialogo coi genitori e il bisogno di conoscere e di preservare la memoria dall’oblio.

Commenti

Gariwo, la foresta dei Giusti

una onlus al servizio della memoria

L'intento di Gariwo è di accrescere e approfondire la conoscenza e l'interesse verso le figure e le storie dei Giusti, con iniziative pubbliche, l'uso dei mezzi di comunicazione, il sito internet e i social network.
Opera dal 1999 ma nasce ufficialmente nel 2001 come Comitato foresta dei Giusti-Gariwo e nel 2009 diventa onlus. È presieduto da Gabriele Nissim. 
La sua attività è sostenuta da un Comitato scientifico internazionale composto da eminenti personalità.

Sede via G. Boccaccio, 47 - 20123 Milano
tel. 02 36707648
fax 02 36513811
e-mail info@gariwo.net

Scopri nella sezione