English version | Cerca nel sito:

"Questo matrimonio non s'ha da fare"

In un paese indiano divieto per le unioni d'amore


Nel villaggio indiano di Asara, a 40 km da Delhi, le autorità cittadine hanno vietato alle donne di sposarsi per amore. Questa è la più importante di una serie di restizioni che sono state imposte alle rappresentanti del cosiddetto "gentil sesso".

Per le signore che hanno meno di 40 anni vige l'obbligo di coprirsi il capo quando escono di casa, il divieto di fare shopping da sole e di usare il cellulare all'aperto.


Le autorità hanno anche stabilito che gli sposi che si uniscono in matrimonio per amore non possono vivere nel villaggio. La polizia sta indagando.

13 luglio 2012

Commenti

Genocidi e crimini contro l'Umanità

la negazione del valore dell'individuo

La prima definizione giuridica in materia di persecuzioni di massa risale al 1915 e riguarda il massacro delle popolazioni armene da parte dei turchi, cui seguono i processi delle Corti marziali a carico dei responsabili. Nel Trattato di Sèvres del 1920 le Grandi Potenze usano i termini di crimini contro la civilizzazione e crimini di lesa umanità.
Al termine della seconda guerra mondiale, di fronte alla tragedia della Shoah, il Tribunale Militare del processo di Norimberga contro i gerarchi nazisti stabilisce, in apertura, i crimini per i quali la Corte ha competenza...
Il 9 dicembre 1948 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite approva all’unanimità la Convenzione per la prevenzione e la repressione del crimine di genocidio, considerato il più grave crimine contro l'Umanità.

leggi tutto

Scopri nella sezione

Multimedia

Canzone per Nasrin Soutoudeh

dissidente iraniana in carcere a Evin

La storia

Azucena Villaflor

madre di Plaza de Mayo